Acido folico capelli: a cosa serve e quali sono i suoi benefici

In questo articolo, parleremo in maniera approfondita di acido folico capelli. Abbiamo scelto di dedicare spazi o a questo tema in quanto, negli ultimi tempi, ci sono arrivate numerose richieste di informazioni in merito da parte dei nostri lettori. Il motivo è semplice ed è legato al fatto che, da sempre, ci occupiamo di rimedi naturali per migliorare la bellezza della pelle, dei capelli e, in generale, il benessere del corpo.

Prima di iniziare a leggere l’articolo, ti ricordiamo che qualsiasi prodotto nominato va assunto solo dopo aver chiesto consiglio al medico di fiducia.

Prima di addentrarci alla scoperta del rapporto tra acido folico e capelli, vediamo bene di cosa si parla quando lo si chiama in causa. L’acido folico, conosciuto anche come vitamina B9, fa parte della categoria delle vitamine idrosolubili. Ciò significa che il nostro corpo non è in grado di sintetizzarle e che è necessario assumerle tramite fonti esterne (dieta e integrazione di qualità).

Con un fabbisogno di 0,2 mg nei soggetti adulti – questa quantità aumenta nelle donne in gravidanza in quanto il nutriente sopra citato è fondamentale per la prevenzione della spina bifida – l’acido folico contribuisce alla sintesi delle proteine, a quella del DNA, ma anche alla formazione dell’emoglobina. Dati scientifici alla mano, un adeguato apporto di questa vitamina aiuta a prevenire anche il rischio di avere a che fare con patologie cardiovascolari1

Le proprietà dell’acido folico

Dopo l’accenno del paragrafo precedente, entriamo ulteriormente nel vivo dei benefici dell’acido folico. Oltre alle proprietà – importantissime – ricordate nelle righe precedenti, è doveroso chiamare in causa la sua capacità di influenzare positivamente il tono dell’umore. Come rivelato da una meta analisi pubblicata nel 2017 su depressione e folati, i soggetti con sintomi depressivi hanno livelli sierici di folati più bassi. In seno alla scienza è aperto un dibattito in merito alla possibilità di fare ricorso a queste vitamine come integrazione dei trattamenti farmacologici.

Utile per migliorare il controllo della glicemia, l’acido folico è utilizzato come integratore nei trattamenti contro le nefropatie ed è un toccasana per il buon funzionamento del sistema immunitario. A questo punto, non resta che entrare nel vivo, nel prossimo paragrafo, del rapporto tra acido folico e capelli.

Acido folico e capelli

L’acido folico fa crescere i capelli? La risposta è sì, questo nutriente può rappresentare un valido supporto nei casi in cui si punta a sfoggiare una chioma folta, luminosa e, soprattutto, dei capelli forti. Se ti stai chiedendo perché l’acido folico fa bene ai capelli, la risposta è semplicissima: questa vitamina è fondamentale per la sintesi della cheratina, una delle proteine fondamentali per la struttura del capello. Come già accennato, l’acido folico contribuisce alla divisione cellulare e alla sintesi del DNA, aspetto che lo rende, di fatto un alleato prezioso della crescita della chioma.

Diversi studi effettuati nel corso degli anni hanno collegato la bellezza dei capelli delle donne in gravidanza all’assunzione di folati più che ai cambiamenti ormonali causati dallo stato di gestazione. Come accennato nelle righe precedenti, il punto di riferimento per la bellezza dei capelli deve essere sempre il medico di fiducia (in questo caso il tricologo). Se dovessi notare una perdita di capelli improvvisa e inspiegabile, chiedi consiglio prima di concretizzare qualsiasi modifica alla tua dieta. In alcuni casi, infatti, si può avere a che fare con le conseguenze sui capelli della carenza di acido folico. In altri, invece, con criticità di natura ormonale.

Acido folico, capelli bianchi e caduta dei capelli

Di vitamine per capelli si parla spesso e l’acido folico è uno dei principali punti di riferimento per quanto riguarda l’integrazione. Tra i motivi per cui l’acido folico fa bene ai capelli rientra la sua capacità di prevenire l’insorgenza dei capelli bianchi. In questo caso, bisogna prendere in considerazione l’efficacia, scientificamente provata, dei folati nel mantenimento dell’efficienza dei melanociti, ossia le cellule deputate alla produzione di melanina, il pigmento a cui si deve il colore dei capelli.

Per amor di precisione, facciamo presente che, quando si parla di vitamina e capelli e di integratori di acido folico, è il caso di associare l’assunzione di questo nutriente a quella di rame e acido pantotenico. Questi ultimi ingredienti si rivelano preziosi per quanto riguarda la lotta contro lo stress ossidativo, fattore che può impattare fortemente sul funzionamento dei melanociti. In merito a questo punto ricordiamo che, quando ci si chiede quale acido folico per capelli scegliere, la risposta giusta è sempre il focus su prodotti 100% naturali. 

Quando si parla dei benefici dell’acido folico per i capelli, un doveroso cenno va dedicato alla sua influenza sulla loro caduta. Cosa dire in merito? Che, dati scientifici alla mano, anche se l’acido folico per la caduta dei capelli non è controindicato, la sua somministrazione non rappresenta il punto di riferimento principale per la risoluzione del problema. I risultati della somministrazione, infatti, sono risultati meno soddisfacenti rispetto a quelli notati a seguito dell’assunzione di vitamina B12.

Chiariti questi doverosi aspetti ti facciamo presente che, se ti stai chiedendo come stimolare la crescita dei capelli tramite il nutriente a cui abbiamo dedicato queste righe, nelle prossime righe abbiamo selezionato un prodotto speciale, riportando anche le recensioni di chi l’ha utilizzato.

Follixin

Nell’ambito dei prodotti per la ricrescita dei capelli, Follixin si contraddistingue per la presenza di ingredienti di alta qualità, dall’acido folico ed L-Cisteina2 all’estratto di equiseto e serenoa repens3. Commercializzato sotto forma di capsule, aiuta a rinforzare i follicoli e a prevenire l’alopecia.

Dopo aver provato tantissimi prodotti per risolvere il problema dell’alopecia, ho deciso di testare Follixin grazie al consiglio di un amico. Che dire?? Integratore straordinario! Non a caso, sono qui a consigliarlo a chi, come me, ha intenzione di dire addio ai problemi di capelli! (NickSuperNick82)

Maria Bravo medico dietologo nutrizionista
Maria Bravo

Maria Bravo, Dottoressa in Nutrizione e specializzata in cure naturali e integratori naturali. Da sempre si impegna nel divulgare la prevenzione ed è fermamente convinta che la guarigione parte dalla totale consapevolezza del proprio corpo. Studia, applica e scrive su diete, nutrizione, dimagrimento, sessualità, bellezza, salute, patologie varie.. e molto altro! Scopri la biografia completa di Maria Bravo.

Bibliografia

  1. Moens, An L., et al. "Mechanisms and potential therapeutic targets for folic acid in cardiovascular disease." American Journal of Physiology-Heart and Circulatory Physiology 294.5 (2008): H1971-H1977.
  2. George E. Rogers, Barry C. Powell,Organization and expression of hair follicle genes,Journal of Investigative Dermatology,Volume 101, Issue 1, Supplement,1993,Pages S50-S55,ISSN0022-202X,https://doi.org/10.1016/0022-202X(93)90500-H.
  3. Zhu HL, Gao YH, Yang JQ, Li JB, Gao J. Serenoa repens extracts promote hair regeneration and repair of hair loss mouse models by activating TGF-β and mitochondrial signaling pathway. Eur Rev Med Pharmacol Sci. 2018 Jun;22(12):4000-4008. doi: 10.26355/eurrev_201806_15285. PMID: 29949176.

Lascia un commento