Crema per vene varicose: le più efficaci del 2019

barattolo di crema venorex
Venorex
-€
crema per vene varicose varicofix
Varicofix
42€
pomata anti vene varicose Varicastan
Varicastan
-€
confezione stimuven
Stimuven
-€
Le vene varicose sono un problema molto diffuso, in particolare tra il gentil sesso. I capillari in evidenza sono un inestetismo che proprio non piace, per questo si è sempre alla ricerca di rimedi naturali privi di effetti collaterali che attenuino la situazione. La crema per vene varicose è uno dei metodi più utilizzati per risolvere i problemi. Grazie a questi prodotti si riduce la sintomatologia ma anche la situazione del punto di vista estetico. In quest’articolo parleremo dei principi attivi naturali più utilizzati per la preparazione delle creme, scopriremo come applicarle e se realmente funzionano o sono una truffa.

Con il termine vene varicose in ambito medico si fa riferimento ad una dilatazione anomala, in particolare negli arti inferiori, delle vene che si riescono a vedere anche ad occhio nudo a fior di pelle. È una vera e propria patologia particolarmente frequente nelle donne. Non causa grossi problemi, infatti ci si può convivere tranquillamente. Nei casi gravi si può ricorrere alla chirurgia ma non sempre funziona come dovrebbe, infatti in alcuni soggetti i capillari e le vene trattate spariscono, ma rispuntano localizzate in un’altra parte della gamba. Per questo il rimedio più frequente e utilizzato sono le creme, appositamente studiare per tale problema. Le vene varicose colpiscono principalmente gli arti inferiori in tutta la lunghezza, dalle caviglie alla coscia. Possono essere ben visibili sia in ramificazioni di capillari che le vene vere e proprie, presentandosi al tatto rialzate e gonfie. Le cause cui ricondurre questa patologia sono diverse. Lavorare in posizione eretta e in un ambiente caldo favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni. L’obesità, la stitichezza e una deficienza della pompa muscolare possono ostacolare il ritorno venoso del sangue con conseguente dilatazione delle vene. Anche l’età è un fattore di rischio, infatti dopo i 50 anni si ha maggiore probabilità di andare incontro a questo problema, in particolare nel sesso femminile predisposto geneticamente.

le principali cause delle vene varicose

Come agiscono le creme per far sparire le vene varicose

L’obiettivo delle creme per far sparire le vene varicose è quello di diminuire la dilatazione delle stesse, così da farle rientrare al loro posto ed essere meno visibili ad occhio nudo. Le creme inoltre donano al soggetto una sensazione di freschezza e di sollievo dalla pesantezza agli arti che si avverte in particolar modo a fine giornata. I farmaci fitoterapici, ovvero quelli composti da ingredienti naturali, sono particolarmente apprezzati poiché si possono utilizzare anche più volte al giorno ed arrecare un maggior sollievo. Ovviamente oltre all’applicazione della crema è importante attuare una serie di consigli come non restare in piedi troppo tempo, seguire un regime ipocalorico ricco di liquidi, non bere alcol e non fumare.

Come applicare al meglio le creme per vene varicose e capillari

L’applicazione delle crema per vene varicose e capillari è facile. Il segreto sta semplicemente nella modalità. Infatti la pelle deve assorbire la crema che penetrerà nelle cellule. Il miglior modo di far assorbire il prodotto è di massaggiare la zona da trattare. Tale procedimento inoltre ti permetterà di sentire le gambe più riposate e meno stanche. Solitamente la crema si applica una volta al mattino e una volta alla sera e si possono ottenere risultati fin dal primo giorno, come promette la pomata Varikosette!

I principali ingredienti e principi attivi contenuti nelle creme per eliminare le vene varicose

I principi attivi naturali sono quelli maggiormente apprezzati dalle donne. Adoperando creme per eliminare le vene varicose con ingredienti naturali vi è una quasi totale assenza di possibili effetti collaterali e controindicazioni. Analizziamo i principi attivi più utilizzati:

  • Ippocastano: è ricco di saponenine, la cui miscela è chiamata escina. Questa insieme ai flavonoidi vanta proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, vasoprotettive e vasocostrittrice. L’azione capillaroprotettiva e decongestionante funziona molto bene per migliorare l’attività del microcircolo sanguigno, favorendo il drenaggio linfatico;
  • Foglie di betulla: anch’essa stimola la microcircolazione negli arti lenendo così il gonfiore degli arti inferiori;
  • Centella asiatica: questa pianta dalle straordinarie proprietà agisce migliorando l’estetica delle pareti dei vasi sanguigni, favorendo la circolazione periferica e riducendo la dilatazione delle vene;
  • Aloe vera: nutre la cute, idrata le cellule e rispristina la normale elasticità. Dona una sensazione di freschezza all’applicazione e ristabilisce gli equilibri;
  • Ruscus: è noto fin dall’antichità per la sua capacità vasocostruttrice. Aiuta a rinforzare le pareti dei vasi e contrasta le emorragie capillari. Inoltre riduce la sensazione di formicolio che si avverte quando si hanno le gambe stanche;
  • Arnica: aiuta a contrastare gonfiore e dolore alle articolazioni, ha effetto tonico sulle pareti venose e dissolve i possibili trombi che potrebbero otturare un vaso.

Quest’ultimo ingrediente, l’arnica, è molto comune nelle formulazioni per i problemi da vene varicose, difatti lo troviamo anche nella crema Varyforte!

pianta di aloe vera
Aloe Vera
fiori di arnica
Fiori di Arnica
foglie di betulla
Foglie di Betulla

Le creme anti vene varicose funzionano?

Se utilizzate con costanza, la creme anti vene varicose si rivelano un valido aiuto per contrastare pesantezza agli arti, gonfiore e sensazione d’intorpidimento. Inoltre aiutano a renderle meno visibili ad occhio nudo. È importante però seguire le indicazioni di somministrazione, massaggiare sempre la crema e non farlo quando si va di fretta. Se il prodotto non viene assorbito, il rimedio si rileverà totalmente inutile. Inoltre ogni corpo reagisce in modo diverso ad un prodotto. Solitamente questo rimedio è efficace per i casi di gravità lieve-medio, mentre per quelli più gravi bisogna agire più a fondo.

Dove si comprano questi prodotti efficaci?

La crema per trattare le vene varicose può essere acquistata in farmacia, erboristeria oppure su internet, come il prodotto Varikostan che è acquistabile esclusivamente sul sito ufficiale del produttore. A seconda del prodotto che si cerca ci si può rivolgere ad una delle tre distribuzioni. Consigliamo sempre di provare un prodotto per almeno un mese prima di poterlo giudicare e capire se fa oppure no al caso tuo.

In farmacia

I prodotti per vene varicose venduti in farmacia solitamente hanno un prezzo più alto, poiché ci sono maggiori spese e spesso la pubblicità è quella che influisce di più sui costi. Si trovano tante tipologie di prodotti, quelle più vendute sono a base di principi attivi farmaceutici.

In erboristeria

Anche in questo caso il costo del prodotto è leggermente maggiore. Si trovano creme in flaconi, monodose oppure in confezioni convenienza. Queste creme si basano sui principi attivi naturali di cui abbiamo parlato nel capitolo precedente.

Su internet

L’acquisto delle creme per le vene varicose su internet è sicuramente la scelta migliore se si vuole risparmiare. Infatti essendoci minori costi, il produttore può vendere ad un prezzo inferiore rispetto alla farmacia e l’erboristeria. La maggior parte dei prodotti verranno addirittura venduti esclusivamente online, esattamente come accade per il gel Vein Stopper.

gambe prima e dopo il trattamento
Gambe prima e dopo il trattamento con le creme

Prezzi contenuti solo online

Il costo varia a secondo della quantità del prodotto. Mediamente online le creme si aggirano tra i 15€ e i 35€. Spesso ci sono delle offerte che consentono di acquistare ad esempio due confezioni al prezzo di una.

Consigli su come scegliere la migliore crema per vene varicose

La prima regola da seguire nell’acquisto di un prodotto valido è fare attenzione all’INCI (la lista degli ingredienti utilizzati per la composizione della crema). Preferisci sempre prodotti con principi attivi naturali ad alte concentrazioni. Un prodotto ad un costo contenuto non è necessariamente una truffa, può essere molto valido per alcuni soggetti mentre per altri no. Non scegliere mai i prodotti solo in base al prezzo. Una piccola ricerca tra le recensioni presenti su questo sito ti aiuterà a scegliere la migliore crema per vene varicose.

Conclusione: il miglior rimedio per contenere la patologia

Concludiamo ribadendo che le vene varicose sono una patologia con cui si può convivere facilmente. Il rimedio più efficace per trattarle è adoperare delle creme specifiche che riducono il gonfiore, la sensazione di stanchezza e la dilatazione dei vasi sanguigni, così che “rientrino” al loro posto e non siano visibili ad occhio nudo. La crema per vene varicose se applicata con costanza si rivelerà un valido alleato per attenuare il problema.
gamba con vene varicose