Tutore alluce valgo: i prodotti più efficaci per risolvere il problema

footfix correttore alluce valgo
Footfix
35€
confezione hallupro
Hallupro
57€
trehai correttore per alluce valgo
Trehai
-€
compressx per alluce valgo
Compressx
-€

L’alluce valgo è una patologia molto diffusa che colpisce il primo dito del piede. Provoca la deformazione del primo metatarso con conseguente avvicinamento dell’alluce alle altre dita, spesso sovrapponendosi con conseguente dolore. Ai primi stadi della patologia, il cambiamento crea solo un problema dal punto di vista estetico. Con il passare del tempo e l’aggravarsi dello spostamento diventa sempre più difficile camminare e il dolore non consente più di utilizzare le calzature che s’indossano quotidianamente. Agire tempestivamente utilizzando un tutore per alluce valgo consentirà di evitare un peggioramento della patologia e garantirà un ritardo negli stadi evolutivi della deformazione, consentendoti di andare avanti a lungo senza alcuna ripercussione sul quotidiano.

Il tutore per alluce valgo è uno strumento molto utile che permette di tenere sotto controllo la deformazione del metatarso. Si tratta di dispositivi realizzati in diversi materiali che consentono all’alluce di stare in posizione “naturale”, grazie ad un distanziatore tra le dita che impedisce il sovraposizionamento, e le guida a stare nella giusta posizione. I migliori correttori per alluce valgo sono quelli che assecondano la forma naturale del piede. Ovviamente il tutore non deve forzare la posizione, altrimenti il dolore non tarderà ad arrivare, deve però al tempo stesso correggere la postura. Esistono diverse tipologie di tutore per l’alluce valgo. Quello più semplice è il divaricatore. È un piccolo ausilio che si posiziona tra l’alluce e il secondo dito del piede, affinché ci sia la giusta distanza tra i due e le dita non si sovrappongono.

un piede con tutore per alluce valgo
Tutore per alluce valgo

Un’altra tipologia molto famosa è il tutore notturno (ma si possono indossare anche di giorno). Si tratta di modelli in silicone che s’infilano come un calzino e avvolgono l’alluce. Sono formati da un tessuto elastico e del velcro per aderire meglio al piede. Alcuni modelli hanno un supporto di silicone nel lato esterno dell’alluce per attenuare la pressione che esercita la calzatura sull’osso.

Da quali materiali è costituito il correttore per alluce valgo?

L’alluce valgo è molto doloroso quando si è ormai superata la prima fase evolutiva della patologia. I divaricatori che si utilizzano per correggere la deformazione o per impedirne il peggioramento sono tutti realizzati in materiali morbidi e non rigidi, che si adattano al piede e non creano troppo forza sulla deformazione. Il silicone è sicuramente il materiale più utilizzato. Si adatta alle forme, non fa attrito ed è leggero. Non dimenticare che questi dispositivi si utilizzano anche nelle normali calzature, nessuno vorrebbe restare in piedi tutto il giorno con un peso nella scarpa. È fondamentale acquistare tutore di qualità, per evitare d’indossare dispositivi inadatti che possono provocare un peggioramento e nessun sollievo.

Il tutore per alluce valgo funziona davvero?

Quando utilizzati nel modo giusto e da soggetti che non hanno un problema molto grave già avviato, i divaricatori per alluce valgo sono un valido rimedio conservativo. È sempre bene però ricordare che si tratta di una patologia irrisolvibile, che tende inevitabilmente a peggiorare con il passare del tempo. L’unico rimedio efficace per correggere del tutto la deformazione è la chirurgia. I tutori sono però un aiuto valido ai primi stati della patologia, quando si utilizzano con l’intento di ritardare la deformazione del metatarso. La risposta alla domanda quindi è sì, il tutore per alluce valgo funziona!

Dove acquistarli

I tutori per alluce valgo si possono acquistare in farmacia, sanitarie e online. Il prezzo migliore è quello dei prodotti venduti tramite e-commerce, poiché hanno pochi costi di gestione che consentono al produttore di proporre tutori ad un prezzo competitivo. L’ampia offerta dei prodotti venduti su internet permette al consumatore di trovare il dispositivo che meglio si adatta alla forma del piede. In farmacia i tutori oltre ad avere un costo maggiore sono spesso modelli unici. Questi dispositivi sono indispensabili per chi già ha a che fare con la deformazione del metatarso. I modelli migliori sono quelli riutilizzabili. Se opti per questa soluzione acquistane uno di qualità, poiché indossandolo tutti i giorni subirà un forte stress. I tutori usa e getta sono invece indicati per chi cerca dei dispositivi più economici poiché la deformazione è solo all’inizio e non richiede un grandissimo aiuto.

Tutore alluce valgo: i prezzi medi

Il prezzo del correttore per alluce valgo varia in base a diversi fattori quali qualità, tipologia di materiale utilizzato, marca e tipo. Ovviamente un tutore indossabile avrà un costo maggiore rispetto ad un semplice divaricatore. Il prezzo parte dai 15€ a salire. Un buon tutore per alluce valgo può costare anche 50€.

piede con patologia da alluce valgo
Patologia da alluce valgo

Perchè quelli che abbiamo selezionato sono i migliori divaricatori per alluce valgo

Tutti i divaricatori per alluce valgo da noi consigliati sono statati testati su soggetti realmente affetti dalla patologia. Ogni dispositivo è stato recensito considerano il costo, la qualità, la comodità, il materiale e soprattutto l’efficacia. Il nostro team ha studiato e approfondito a fondo questo settore, cercando i migliori modelli presenti sul mercato. Sono tutti acquistabili online, così da poter usufruire di un prezzo conveniente e sconti sia sul prodotto che sulle spese di spedizione. Abbiamo molto a cura delle opinioni dei nostri consumatori e ci teniamo a fornire sempre una valutazione obiettiva e veritiera.

Correttore per alluce valgo: le opinioni di chi li ha provati

Grazie alle numerose opinioni di chi ha provato i tutori da noi selezionati, abbiamo potuto stilare una lista che racchiude i miglioramenti che il dispositivo ha portato ai consumatori:
  • Eliminazione del fastidio quando si cammina
  • Riduzione del carico sul piede
  • Miglioramento della deformazione
  • Azione preventiva nell’evoluzione della patologia
  • Sollievo nel camminare a lungo o stare in piedi per molto tempo
  • Riduzione del dolore

Gli sviluppi si avvertono normalmente dopo circa quindici giorni di utilizzo del correttore, ma in alcuni soggetti ci potrebbe volere più tempo, anche un mese. Dopo averlo provato però non potrai più farne a meno. Il cambiamento è visibile ad occhio nudo e il sollievo ti consentirà di tornare a svolgere le mansioni quotidiane come hai sempre fatto.

Il miglior metodo conservativo

Il miglior rimedio conservativo per trattare l’alluce valgo è il tutore. Questi semplici dispositivi di piccole dimensioni, poco ingombranti e facili da indossare possono cambiare realmente la situazione. È importante essere costanti nell’utilizzo, utilizzare scarpe comode che sorreggono il piede lungo l’arco plantare e che siano possibilmente a punta larga e non stretta. Le donne dovrebbero evitare d’indossare tacchi troppo alti, scarpe a punta o che obbligano il piede ad assumere posizioni innaturali. Scegli il modello più adatto alle tue esigenze, e ricorda che prima agisci e maggiori sono le possibilità di rallentare il processo e prevenire un peggioramento repentino della deformazione.
alluce valgo infiammato